Pubblicato il Lascia un commento

Easter Box

Per una Pasqua alternativa

Sappiamo tutti che le uova di Pasqua di questo periodo ce le porteremo avanti fino a giugno. Fino a due anni fa c’era la possibilità di spacciarle a scuola o in ufficio, ricilarle per glassare torte da portare alle feste oppure ancora usarle per le serate con gli amici dove manca proprio qualcosa di dolce.

Ma quest’anno?

Quest’anno le mettiamo tutte sui fianchi perchè “Sono a casa e che faccio? Mangio qualcosa di dolce per tirare su l’umore”… e la glicemia!

Meno male che Merlu Market ha la soluzione per un regalo che dà le stesse emozioni dell’uovo di Pasqua: lo si spacchetta dolcemente, si apre l’involucro e si gioisce delle sorprese al suo interno!

A differenza dell’uovo, che tendenzialmente ha un cioccolato composto al 75% di zucchero e la sopresa è spesso una baracca, la Easter Box di Merlu Maket la puoi comporre a tuo piacimento con ciò che più ti piace!

Ci sono due formati, piccola e grande, e se vuoi possiamo aggiungere pezzi extra che potrai consegnarmi prima di chiudere la scatola.

Proposte di Easter Box Uomo:

PICCOLA: 2 paia di calze in Filo di Scozia + sapone hand made/balsamo labbra => 10 €

GRANDE: 2 paia di calze in Filo di Scozia + sapone hand made/balsamo labbra + slip/boxer => 15,50 €

GRANDE: 2 paia di calze in Filo di Scozia + sapone hand made/balsamo labbra + canottiera spalla America => 19,50 €

Proposte Easter Box Donna:

PICCOLA: Slip/perizoma/brasiliana + collant + balsamo labbra/pomata alla calendula hand made => 9,50 €

MEDIA: Canotta in cotone + collant + balsamo labbra/pomata alla calendula hand made => 14,50 €

GRANDE: Sottogiacca Antonella + collant + balsamo labbra/pomata alla calendula hand made => 16,50 €

Proposte Easter Box Bimbi:

PICCOLA: Slip + calzine antiscivolo + sapone hand made/balsamo labbra => 10 €

GRANDE: Body bebè + sapone hand made/balsamo labbra => 11 €

GRANDE: Canotta + sapone hand made/balsamo labbra => 11 €

NB – queste sono solo idee, se vuoi vedere la gamma di prodotti tra cui scegliere puoi visitare le mie pagine Instagram e Facebook dove troverai un maggior numero di prodotti da selezionare.

    Pubblicato il Lascia un commento

    La delicatezza del cotone per il tuo intimo

    Ci sono una varietà infinita di materiali oggi, naturali, artificiali, misti. Ma qual è la soluzione migliore per la nostra biancheria intima e quella della nostra famiglia?

    Il mio consiglio è ovviamente di prediligere i tessuti in cotone.

    Perché?

    Il motivo è semplicissimo: il cotone è fresco e delicato sulla pelle.

    La scelta della biancheria di cotone è ideale per preservare la salute delle parti intime. Non intrappolando l’umidità come i tessuti sintetici tipo il nylon o la lycra, consente alla pelle di respirare aiutando a mantenere il naturale equilibrio del pH cutaneo. In questo modo si prevengono irritazioni, infezioni e reazioni allergiche, il che lo rende ideale per grandi e piccini. Inoltre l’intimo bianco, realizzato a partire da filati che non sono stati trattati con tinture che possono generare allergie, è una sicurezza in più per la pelle ed è altamente consigliato nel caso in cui si abbia a che fare con dermatiti, infezioni ed allergie cutanee. Per esempio lo slip o mutandina bianca, possibilmente 100% cotone, è assolutamente raccomandato alle donne che soffrono di cistiti.

    Buone notizie donne: sono sempre di più i brand di lingerie che propongono intimo in cotone confortevole ma raffinato e sensuale al tempo stesso. 

    Insomma possiamo dimenticare quei fastidiosi tessuti sintetici: la moda del momento è sfoggiare della lingerie 100% in cotone.

    Consigli per il mantenimento del bianco

    Se abbiamo delle zone ingiallite o macchiate, possiamo utilizzare un preparato di bicarbonato, detersivo per i piatti incolore e scaglie di sapone di Marsiglia da sfregare sull’area interessata prima di mettere in lavatrice.

    L’aceto bianco è un ottimo espediente per rinforzare o ravvivare il bianco, da utilizzare sia nel cestello dell’ammorbidente che per un pre-lavaggio dei capi, lasciandolo quindi agire in una bacinella con acqua e sale tutta la notte se necessario.

    Altra possibilità è il succo di limone, soprattutto per la lana, da aggiungere all’acqua calda in cui metteremo in ammollo la nostra biancheria per mezz’oretta.

    Pubblicato il Lascia un commento

    Biancheria intima: protagonista o antagonista?

    Per piacersi e per piacere è fondamentale sentirsi a proprio agio: dagli abiti alle scarpe, dai capelli al make-up, poi la borsa, gli accessori…

    Cosa trascuriamo abitualmente?

    La biancheria intima!

    Spesso dimentichiamo il fatto che è proprio ciò che sta sotto a rendere perfetto ciò che indosseremo sopra e ci ostiniamo a mettere reggiseni sgualciti e slip che magari non sono più della nostra taglia.

    Ecco qualche regola di base:

    • La biancheria intima non si deve notare sotto l’abbigliamento, quindi è fondamentale accettare le nostre forme e capire come valorizzarle;
    • Bisogna calcolare la taglia del reggiseno per scegliere la misura adatta, per far sì che il nostro seno sia ben fasciato ma non strizzato all’eccesso e tantomeno che ci sia quell’antiestetico vuoto tra il seno e la coppa;
    • Per quanto concerne il lato B anche qui è fondamentale scegliere la taglia giusta: troppo stretta darà vita alle simpatiche maniglie dell’amore, troppo larga farà sì che si creano increspature sotto gli abiti o che ci si ritrovi con le chiappe al vento!
    • Ci sono dei capi che possono aiutare a sentirsi più belle: dal semplice body che contiene e sfina la silhouette, a slip contenitivi e fascianti con la vita più alta, push up per i glutei, oppure ancora tanga e perizomi da abbinare ad abiti attillati.

    Tutto questo e molto altro lo puoi trovare da #merlumarket! Sentiti libera di chiedere, farò il possibile per accontentare le tue richieste!

    Ti aspetto al mercato, oppure scrivimi su Whatsapp 😉

    Seguimi sui social:

    Pubblicato il Lascia un commento

    Tutine bimbi, compagne di crescita!

    tutine bimbi

    Le 𝙩𝙪𝙩𝙞𝙣𝙚 sono capi di abbigliamento essenziali per il neonato e lo accompagneranno nelle prime fasi della crescita. 

    Dalla nascita sarà il capo prediletto per farlo stare bene. Considera che ne serviranno molte in quanto i piccoli si sporcano facilmente e trovare il tempo per fare il bucato non è da dare per scontato, soprattutto nel primo periodo! 

    In aggiunta crescono come funghetti e questo fa sì che aumenti il numero delle scorte! Ci sono alcune cose che possono sembrare banali ma non sono da dare per scontate, eccole riassunte in tre punti.

    𝟑 𝐜𝐨𝐧𝐬𝐢𝐠𝐥𝐢 𝐩𝐞𝐫 𝐬𝐜𝐞𝐠𝐥𝐢𝐞𝐫𝐞 𝐥𝐞 𝐭𝐮𝐭𝐢𝐧𝐞:

    ▪️ 𝗠𝗶𝘀𝘂𝗿𝗲: bisogna trovare la misura corretta tenendo conto della lunghezza effettiva (o presunta) del bambino e considerare che al suo interno, oltre al bimbo, ci andrà anche il pannolino (che si riempirà anch’esso).

    ▪️ 𝗠𝗮𝘁𝗲𝗿𝗶𝗮𝗹𝗲: scegliere lo spessore più adatto considerando le temperature esterne, meglio preferire sempre materiali naturali, come la ciniglia e il caldo cotone in inverno e il cotone più leggero in estate.

    ▪️ 𝗖𝗵𝗶𝘂𝘀𝘂𝗿𝗮: è necessario provare per capire qual è per voi la soluzione migliore per il cambio del bebè. Può essere anteriore, laterale, con la pattina sul sedere, nella parte interna della coscia… Quando trovate la vostra è tutto in discesa! 

    Se poi hai altri dubbi non esitare a chiedermi! Sono sopravvissuta a due pargoli 😉

    Visita lo shop per vedere le proposte!

    Seguimi sui social:

    Pubblicato il Lascia un commento

    Il reggiseno giusto

    Spesso è un acquisto che si fa ad occhi chiusi.

    Lo sapevi che molte donne indossano una taglia di reggiseno non adatta a loro?

    Quando fai acquisti non bisogna dare nulla per scontato, ogni reggiseno può avere delle particolarità, come l’imbottitura o la forma della coppa, che possono variarne la vestibilità. Assicurati che la forma sia giusta per il tuo seno, poiché questo è l’unico modo per proteggere e valorizzare il tuo décolleté nel miglior modo possibile.

    Sai che con la taglia giusta…

    • Puoi prevenire mal di testa, mal di schiena e cervicale;
    • migliori la postura;
    • puoi distribuire meglio il peso sulle spalle ed evitare posizioni scorrette;
    • il reggiseno non tira e non segna sotto i vestiti rendendoti più sicura di te.

    Ma da cosa te ne accorgi che il reggiseno è quello giusto?

    • Le coppe contengono bene il seno;
    • Il ponte si appoggia bene al busto e i ferretti non si sentono;
    • La parte posteriore è diritta e non sale verso l’alto, mentre le spalline sono regolate in modo da far passare due dita di spazio tra le spalline e il corpo.

    Ancora dubbi? Chiedimi!

    Seguimi sui social:

    Pubblicato il Lascia un commento

    Piacere sono Silvia!

    Ciao!

    Sono Silvia, una donna, una mamma, un’amica e una lavoratrice!

    Da sempre entusiasta della vita, piena di energie e vitalità, ho un cassetto pieno zeppo di sogni da realizzare.

    Ho due bimbi, un compagno e un cane e so cosa vuol dire avere una vita frenetica, fatta di orari, incastri e corse continue.

    Da gennaio 2020 ho preso il banco di abbigliamento intimo, l’ho chiamato Merlu Market e ho iniziato a vendere nei mercati vicini: Villar Perosa, Pinerolo, Cumiana. Ho prodotti delle migliori marche a prezzi outlet per uomo, donna e bambino. Presto sempre molta attenzione alla qualità dei capi e dei materiali e cerco solo il meglio da proporre ai miei clienti.

    Poteva essere un inizio migliore?

    Sì certo, le difficoltà dell’ultimo anno sono note. Così ho creato anche questa “finestra”, insieme ai canali social, per farvi vedere le mie proposte a casa vostra, mentre siete comodamente seduti sul divano, nella pausa a lavoro o prima di andare a dormire.

    Sono disponibile su Whatsapp per darvi maggiori informazioni su taglie, tessuti, colori, modelli!

    Per le consegne le faccio nel pinerolese e una volta a settimana salgo a Sestriere per soddisfare anche la clientela “ad alta quota”.

    Seguimi sui social: